Dubai, atleta paralimpico Mazzette all’8^ tappa del Gran Prix di atletica leggera dal 17 al 20 marzo

Giovanni Mazzette, classe 1993, che vive e studia a L’Aquila, sarà impegnato dal 17 al 20 marzo prossimi nell’ 8^ tappa del Gran Prix di atletica leggera di Dubai negli Emirati Arabi Uniti. La gara di livello internazionale, è valida per conseguire il minimo di partecipazione ai prossimi Campionati Europei Paralimpici di atletica leggera che si svolgeranno a giugno a Grosseto ed alle paralimpiadi di Rio de Janeiro di settembre 2016. Giovanni è un atleta paralimpico, tesserato attraverso la FISPES (Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali), che fa capo al CIP (Comitato Italiano Paralimpico), con il CUS Sassari, mentre attraverso la FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) con L’Atletica L’Aquila. È giunto in città da Sassari, per motivi di studio ed è iscritto all’Università degli Studi dell’Aquila, corso di laurea in Scienze Motorie. Preparato dall’allenatrice Giulia Fischione, è un velocista di livello nazionale, categoria paralimpica T47 (mancanza dell’avambraccio). Gareggia nei m.100, 200 e 400, specialità nelle quali dal 2012 al 2015 ha conquistato ininterrottamente i titoli italiani. Inoltre detiene il record italiano nel salto in lungo con m. 5,04. Persona solare e altruista, è stato accolto con entusiasmo dalla famiglia Atletica L’Aquila. Speriamo che questa esperienza possa portare fortuna al ventitreenne sardo e lanciarlo in campo internazionale.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *