Civitella Alfedena, IN CANOA NELLA TERRA DELL’ORSO 2 dal 30 aprile all’1 maggio

30 APRILE E 01 MAGGIO 2016 IN CANOA NELLA TERRA DELL’ORSO 2

(Due giorni nel Parco con escursione in canoa e appostamento all’orso)

Questa stupenda esperienza è rivolta agli amanti degli sport all’aria aperta. Il trek, della durata di 2 giorni ha come scopo principale l’avvistamento al famoso plantigrado che in questo periodo, dopo il lungo sonno invernale, vaga nelle valli del Parco alla ricerca di cibo. Un concentrato di emozioni con partenza dal primo pomeriggio del sabato con una bellissima escursione in canoa della durata di due ore e mezza nell’area dell’immissario del Lago di Barrea dedicata al cervo e alla fauna lacustre ed una escursione nell’intera giornata di domenica mirata all’osservazione dell’animale simbolo del Parco Nazionale d’Abruzzo, l’ORSO.

Guidati da un Accompagnatore di Media Montagna iscritto al Collegio Nazionale delle Guide Alpine e da un Istruttore Nazionale UISP di canoa e kayak andremo alla ricerca di questo raro e prezioso animale cercando di osservarlo nel suo ambiente naturale.

PROGRAMMA: Il programma della due giorni è il seguente: arrivo a Civitella Alfedena alle ore 14,30 del sabato, sistemazione in albergo 3 stelle con servizi privati in camera e, intorno alle ore 15,00, partenza in escursione per il lago di Barrea, alle ore 15,15 incontro con l’Istruttore Nazionale di canoa e kayak Massimiliano Martinelli dell’ Outdoor Center “Gole del Sangro” e partenza in escursione tra i salici e le calme acque nell’area dell’immissario del Lago di Barrea, luogo selvaggio e ricco di fauna acquatica e terrestre. Alle ore 18,00 trasferimento nei dintorni di Pescasseroli per un appostamento all’orso. Il ritorno a Civitella Alfedena è previsto per le ore 20,30. Cena e pernottamento in albergo. Al mattino alle ore 5,30, dopo la prima colazione, incontro con la guida e partenza in escursione per il Monte Marsicano (2.245 m), tra le più belle escursioni di tutto il Parco Nazionale d’Abruzzo per gli splendidi panorami e la varietà di specie faunistiche che vi dimorano (cervi, camosci, lupi, orsi e aquile reali), l’itinerario si snoda tra boschi misti e ripide valli sino in quota, pranzo al sacco in vetta, il ritorno viene effettuato su un bellissimo itinerario di cresta che riporta il gruppo alle auto intorno alle ore 16,00/16,30. Sono previste soste in zone panoramiche con appostamenti alla fauna del Parco e soprattutto all’orso che di questi luoghi è abituale frequenattore. Quasi certo l’avvistamento di branchi di camoscio d’Abruzzo, e cervo Nobile, possibilità di avvistamento di aquila Reale, lupo Appenninico, orso Marsicano, capriolo, cinghiale, microfauna. Cena e pernottamento in albergo.

Tempo di percorrenza: ore 8 a/r Difficoltà: E – Escursionistico. Dislivello: 1100 m.

COSTO: La quota della due giorni è di euro 105,00 a persona e comprende: cena del sabato sera, pernottamento, prima colazione e pranzo al sacco della domenica in albergo tre stelle, assistenza completa dal pomeriggio del sabato al pomeriggio della domenica di un accompagnatore di media montagna iscritto al collegio regionale delle guide alpine e nel pomeriggio del sabato di un Istruttore Nazionale UISP di canoa e kayak, noleggio delle canoe e corpetti. Prenotazioni entro il 28/04/16.

EQUIPAGGIAMENTO: L’equipaggiamento consigliato è il seguente: zaino, scarponi da montagna, abbigliamento adatto a temperature medie (10 – 18 gradi) (pile, giacca a vento, cappello, mantellina per la pioggia), macchina fotografica, binocolo, torcia, borraccia, bastoncini da trekking.

INFO: Per informazioni: 335/8053489 – escursioni@labetullaonline. www.labetullaonline.com

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *