Chieti, Processione del Cristo Morto il 25 marzo

A Chieti il giorno del Venerdì Santo c’è la Processione del Cristo Morto. Di origini medievali, la manifestazione è curata nel suo allestimento solenne dall’antica Arciconfraternita del Sacro Monte.

I partecipanti vestiti a lutto procedono seguendo il ritmo scandito dalla “ troccola”, ovvero uno strumento di legno che, durante la Settimana Santa, sostituisce le campane. Viene poi cantato il “Miserere”.

—————————————————————————————————————————————————————

Il sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, comunica che venerdì 25 marzo, a Chieti, nel segno della tradizione e della spiritualità, si svolgerà la Solenne Processione del “Cristo Morto”, una delle testimonianze religiose più antiche d’Italia. Il corteo religioso, che partirà dalla Cattedrale di San Giustino e attraverserà numerose strade del centro storico della città, effettuerà il seguente percorso: Piazza San Giustino, Via Pollione, Piazza Valignani, Via C. De Lollis, Piazza Matteotti, Via Arniense, Via dei Crociferi, Via degli Agostiniani, Via Toppi, C.so Marrucino, Via dei Domenicani, Largo Barbella, Via M. V. Marcello, Piazza Templi Romani, Via Ravizza, Via Zecca, Piazza Trento e Trieste, C.so Marrucino, Piazza Valignani, Via Pollione, Piazza San Giustino. La Società Trasporti “La Panoramica”, dalle ore 17.30 fino alle ore 22.30, garantirà ogni cinque minuti il servizio gratuito di bus navetta dal Palatricalle a Largo Cavallerizza e viceversa, mettendo a disposizione i propri mezzi pubblici. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 17.30 e fino al termine della Processione, verranno altresì effettuate corse bis della linea 1, da Piazzale Marconi a Largo Cavallerizza, così da consentire un più agevole afflusso anche dalla parte bassa della città. La Scala Mobile di collegamento dal Terminal Bus a piazza Escriva’ sarà in funzione fino alle ore 23.30, mentre i bagni pubblici di Piazza San Giustino, Piazza Malta e Piazza Garibaldi saranno aperti con orario continuato fino al termine della Processione. Presso il foyer bar del Teatro Marrucino sarà possibile visitare la 12esima Mostra dei bozzetti artistici per il Venerdì Santo di Chieti del Maestro Giuseppe Di Iorio, già conosciuto ed apprezzato per i suoi presepi artistici esposti in tutto il mondo. Al fine di non creare particolari disagi al flusso veicolare, il mercato settimanale del venerdì si concluderà entro le ore 13.00. Il sindaco e la comandante della polizia municipale di Chieti, invitano coloro che raggiungeranno con i propri mezzi la città, di parcheggiare l’auto nei parcheggi a pagamento di piazza Garibaldi e via Papa Giovanni XXIII. I camperisti provenienti da diverse città potranno sostare nell’intera area di parcheggio di Piana Vincolato. L’area parcheggio di Viale IV Novembre sarà riservata alla sosta delle autovetture che trasportano gli invalidi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *