Chieti, mostra di pittura “Integrazioni: la sfida della festa dei popoli” dal 10 al 24 maggio

La Caritas Diocesana di Chieti-Vasto area Mondialità presenta la mostra di pittura sul tema dell’intercultura a cura di MIRTA MARANCA che si terrà presso lo storico Palazzo De’ Majo nella prestigiosa sala dedicata al missionario teatino Alessandro Valignano. Mirta Maranca, pittrice affermata, laureatasi all’Accademia di Belle Arti di Urbino, nell’anno 1995, è conosciuta in Abruzzo ed in altre regioni italiane. Ha partecipato a mostre collettive e personali anche all’estero con largo consenso della critica d’arte. Mirta Maranca da anni segue il percorso della Festa dei Popoli di Chieti, ha alle spalle una lunga attività espositiva di tutto rispetto, fortificata da una esperienza di estrazione umanistica aperta ai suggerimenti della figurazione moderna che non distorce l’estetica espressiva. La pluralità dei soggetti trattati, tutti nell’ambito dell’intercultura e dell’integrazione, è una gradazione di motivazioni in prevalenza articolata sulla figura, variamente ambientata. I suoi dipinti sono la rappresentazione di momenti di vita colti nel loro svolgersi, nei loro ambienti senza rinnegare la coordinazione coloristica, l’espressività dei soggetti trattati e l’universalità degli avvenimenti. Il mondo che Mirta dipinge è quello che vorrebbe che fosse, senza guerre e senza incomprensioni, un mondo nel quale i protagonisti, intenti nelle loro attività, fossero artefici del proprio destino nella costruzione di un mondo di pace e solidarietà. Quest’anno la Festa dei Popoli si terrà a Chieti domenica 24 maggio 2015 dalle ore 10.00 alle 22.00 presso la Villa Comunale.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *