Cepagatti, premiate le classi vincitrici del concorso fotografico“Noi facciamo la differenza”

Cepagatti, premiate le classi vincitrici del concorso fotografico“Noi facciamo la differenza”. Le foto utilizzate per una campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata e sulla salvaguardia dell’ambiente.

Sala consiliare gremita, ieri mattina in Comune, in occasione della premiazione del concorso fotografico “Noi facciamo la differenza”, organizzato dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l’agenzia di comunicazione “Mavida”, di Francavilla al Mare (Chieti), e rivolto alle classi quarte e quinte della scuola primaria e alle prime della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo di Cepagatti.
Alla presenza del sindaco Sirena Rapattoni, del vice sindaco Domenico Di Meo, dell’assessore Tiziano Santavenere, della dirigente scolastica Annamaria Piccinni e del baby sindaco Luca Carabella, sono state premiate le 8 classi che hanno realizzato le foto migliori sul tema della salvaguardia dell’ambiente e della raccolta differenziata. Sono la 4° A, 4° B, 5° A, 5° B della scuola primaria di Cepagatti; la 5° A e la 4° B della scuola primaria di Vallemare; la 1° D e la 1° E della scuola secondaria di primo grado di Villanova.
Le foto, scattate dai bambini e ragazzi, sono state riprodotte su una serie di cartoline che verranno distribuite alla cittadinanza nell’ambito di una campagna di sensibilizzazione sulla raccolta differenziata.
“Sono davvero orgogliosa che abbiate realizzato opere così significative sul tema del vivere bene e della tutela dell’ambiente – ha affermato il sindaco Rapattoni rivolgendosi agli alunni – Ognuno di noi porta dentro di sé questi valori, ma condividerli aiuta a rafforzarli e a renderli sempre vivi e attuali. Vi accompagneranno nel vostro percorso di futuri cittadini”.
“Ringrazio le famiglie e i bambini che, attraverso le fotografie, hanno dimostrato tanta creatività e fantasia, e anche il dirigente scolastico e gli insegnanti, che hanno accolto con grande disponibilità il nostro invito a contribuire alla campagna di sensibilizzazione e hanno partecipato al concorso con molte classi” ha aggiunto il vice sindaco Di Meo.

“Abbiamo recepito sempre le iniziative su queste tematiche, anche con la collaborazione di Formula Ambiente, il consorzio che si occupa della raccolta di rifiuti – ha detto Santavenere – La nostra attenzione al tema della differenziata è testimoniata dal riconoscimento di Comune Riciclone che abbiamo conseguito per tre anni, aumentando gradualmente la percentuale di pattume raccolto, grazie al prezioso aiuto e alla sensibilità della cittadinanza”.

“All’iniziativa hanno partecipato le classi quarte e quinte della scuola primaria e le prime della secondaria di primo grado per dare continuità a questa opera di sensibilizzazione sulla salvaguardia dell’ambiente, sulla raccolta differenziata e sulla pulizia dei luoghi pubblici- ha concluso la dirigente Piccinni – Attraverso la diffusione delle cartoline, il messaggio potrà raggiungere l’intera comunità”.

Le 25 foto, realizzate dalle classi che hanno partecipato al concorso, sono state affisse su alcuni pannelli collocati all’ingresso della sala consiliare.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *