Bellante, ‘Rosetta Malaspina, ovvero da un punto dell’eternità’ il 10 aprile

Andrà in scena domenica 10 aprile (ore 21.00) al Teatro Saliceti di Ripattoni (Bellante) lo spettacolo della Compagnia dei Merli Bianchi, ‘Rosetta Malaspina, ovvero da un punto dell’eternità’. La pièce – realizzata in collaborazione con Teatro Proskenion – si ispira alla storia vera di una donna e poetessa calabrese che prova a resistere e reagire alla cultura mafiosa dominante nella Calabria degli anni ’50, ma da tutti viene considerata pazza.

Rosetta costruisce e racconta, attraverso il linguaggio della poesia, la sua personalissima ‘visione della realtà’ che per tutti diventa però follia. “L’unico modo che ha per sopravvivere – si legge nella sinossi dello spettacolo – è di costruirsi un altro mondo, piccolo quanto una stanza. Con la poesia gioca come su un’altalena che la fa volare e divertire per poi ritornare nel tempo in cui vive, con la rabbia di chi urla al vento i pensieri di una profonda solitudine”.

A portare in scena il personaggio di Rosetta, l’attrice Margherita Di Marco che ha realmente conosciuto la donna ormai anziana nel piccolo paese di Caulonia, raccogliendone la commovente testimonianza.

 

L’ingresso è su prenotazione (cell. 339.5782682) e prevede un contributo minimo all’associazione “Compagnia dei Merli Bianchi” di 5 euro. Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza a realtà del terzo settore già in contatto con l’associazione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *