Avezzano, Enzo Salvi è #facciadaReverso il 2 aprile

Ospite numero sei per la discoteca di Avezzano ‘Reverso GlamClub’. Dopo Er Piotta, Maurizio Mattioli e il toscanissimo Ceccherini, sabato 2 aprile, un altro ‘divo’ del cinema dei tempi d’oro della risata a squarcia gola, riempirà di senso la R capovolta del Reverso. Prima volta ad Avezzano per il comico romano del segno del Leone. A breve, comparirà come attore protagonista in un film che verrà girato proprio a L’Aquila.

Chi potrebbe mai dimenticare quel suo ruolo storico e strategico della risata di pancia di Romolo ‘Er Cobra’ nel film ‘Body Guards – Guardie del corpo’? Evidentemente, solo chi non ha vissuto sulla propria pelle e sulla propria anima l’epoca d’oro del cinema comico di casa nostra. Enzo Salvi, nota stella della TV, del teatro e del grande schermo cinematografico, dopo l’esperienza maturata nei contorni estremizzati dell’Isola dei Famosi 2016, decide, ad oggi, di veleggiare verso altri lidi più festaioli. Sarà la città di Avezzano la prossima tappa del tragitto nautico del Capitano del segno zodiacale del Leone; uno solo, invece, sarà il grido di battaglia della popolazione della disco della notte avezzanese: ‘Mamma mia come sto!’. Troppo poco per lasciare a casa la noia e per appendere la logica di sempre al chiodo?

Al ‘Reverso Glamclub’, questa stagione, sin dal giorno della sua riapertura, non sono mancati colpi di scena in stile ‘Miami Vice’: «L’ottica dei sabato sera sta mutando, ad Avezzano, man mano, la sua speculare identità. La miopia discotecara non è, di fatti, di nostro gradimento; noi, al Reverso, non offriamo solo musica ad alto volume o una pista, seppur d’effetto, sulla quale poter aprire le danze al ritmo delle mitiche colonne sonore degli anni ’80 e degli anni ‘90; noi crediamo nella filosofia della ‘Discoteca-Spettacolo’: un luogo dove l’allegria, cioè, non abbia mai le sembianze di un dolce ricordo lasciato, però, per strada», specifica Alessandro Napoleone, a capo dello staff del locale dalla R capovolta. Solo voci giovani e cuori impavidi, quindi, dietro il ritorno in grande stile del bagaglio della vera cultura ‘pop’, tornata a far da maestra alla generazione del divertimento odierna. Anni ’80, anni ’90 ed anni 2000: il Reverso fa scuola di immagine e di glam.

Indimenticabili, ad oggi, i tempi dell’ideazione della caricatura umana del personaggio del Cipolla, assai amato da grandi e piccini, per il quale, Enzo Salvi vinse anche il premio di ‘Miglior attore comico dell’anno 2005’ al ‘Cartoon on The Bay’, questa volta, l’ospite d’onore della notte trascorrerà la sua serata dei 24mila passi di danza, in compagnia del popolo della Marsica, a cui ancora non dispiace l’originalità mescolata al tipico know-how locale. Presentato in esclusiva dal suo manager abruzzese Settimio Colangelo, Enzo Salvi, 53 anni ad agosto, sarà la guest star di sabato 2 aprile prossimo. L’Isola dei Famosi 2016, in onda su Mediaset, lo ha visto tirare le orecchie ai suoi limiti umani inscrutabili, superandoli egregiamente anche con estrema semplicità ed un altrettanto estremo altruismo. Un artista rinato, praticamente, dentro le recenti vesti di naufrago. Le due settimane trascorse in Honduras, lo hanno osservato specchiarsi, come uomo, nella particolarità trasparente di un’isola che pone a dura prova le certezze e gli affanni dell’anima umana. «Ho dimostrato di aver avuto – ha dichiarato ad un passo dall’uscita dal Reality Show – nonostante la mia plateale impulsività, la capacità di raggiungere i miei risultati ed i miei obiettivi prefissi. Riuscire a capire ed a carpire ciò che la Natura può offrire ed incominciare ad apprezzare realmente le piccole cose della vita sono stati i due più grandi insegnamenti di un ambiente incontaminato come l’Isola». Prossimamente atteso nel noto salotto TV del ‘Chiambretti Night’, Enzo Salvi ben presto potrà essere incontrato nuovamente dai suoi fan sul maxi schermo del Cinema d’Italia, grazie ad un film di ultimissima uscita, girato assieme al collega di risate, Massimo Boldi. Maurizio Mattioli, invece, romano anch’egli, sarà l’energica spalla e l’amico di sempre in vista di un’altra prima esclusiva cinematografica, la quale vedrà la luce proprio fra i recinti non ancora del tutto restaurati del capoluogo d’Abruzzo, quale L’Aquila. Il potere del ‘Reverso’, quindi, resta immutato col trascorrere delle notti al seguito di una strobosfera iridescente da discoteca. «Gli ospiti che oltrepassano la porta del Reverso, – afferma Alessandro – restano tutti affascinati dall’atmosfera di casa che si respira al suo interno e dall’aria magica di divertimento allo stato puro. Dopo un toscanissimo comico ed attore cinematografico quale Massimo Ceccherini, non potevamo lasciarci scappare l’occasione di ospitare un ‘Miles Gloriosus’ dei più realistici tempi moderni. Dall’esperienza de ‘I Mamma mia che impressione’, alla partecipazione, in pieno regime anni ’90, a programmi come ‘Bucce di banana’ di PierFrancesco Pingitore, Enzo Salvi, dopo diverse esperienze come cabarettista ed intrattenitore, ha iniziato, a seguito di una lunga gavetta, a tinteggiare di originalità una comicità mai stufa di sé». Ospiti simpatici, attivi, mai noiosi, estroversi e soprattutto ‘amici’ dell’Italia più bella: solo loro che entrano di diritto al Reverso Glamclub di Avezzano. «Enzo Salvi – conclude Alessandro – è un personaggio che tutti gli adolescenti d’Italia, almeno una volta nella vita, hanno incrociato, anche se per caso, in TV». Complice di aver creato vere e proprie maschere della quotidianità dissacrata da una risata sincera, Enzo Salvi, un romano DOC, verrà catapultato nell’aria tipica del Reverso, direttamente dal Reality ‘L’Isola dei Famosi’. Ora, il Capitano ‘Cipolla’ si appresta a metter mano ai remi in barca assieme alla ciurma del ‘Reverso Show’.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *