All’area archeologica de La Civitella si entrerà con un pass

Dal 1 marzo all’area archeologica della Civitella si accederà soltanto tramite pass. All’ingresso da via Pianell è già affisso un avviso che informa gli utenti del provvedimento  attivato dalla dirigente del Polo Museale,  Lucia Arbace, trovando assolutamente d’accordo anche il sindaco, Umberto Di Primio.  Istallati i cancelli è una ulteriore risposta agli atti vandalici che negli ultimi mesi hanno continuato a deturpare l’esterno del museo. L’ultimo sconcertante episodio  risale a pochi giorni fa con la comparsa di una bestemmia con la vernice spray al centro dell’arena.   “L’ingresso avverrà attraverso il museo – spiega la dottoressa Arbace –  occorrerà presentare un  valido documento d’identità per ricevere  un pass gratuito, da riconsegnare all’uscita, che permette di accedere al parco. Avremo così un monitoraggio permanente delle presenze e saremo informati di  chi entra e chi esce”.  La direttrice informa inoltra che a breve inizieranno i lavori di impermeabilizzazione delle coperture del museo e di potenziamento della  videosorveglianza esterna che al momento ha una copertura solo parziale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *