Al via il nuovo progetto dell’Ali d’Oro, “Il giro del mondo in dieci coni. Racconti golosi di viaggi e avventure”

Giovedì 13 luglio 2017, parte il nuovo il progetto ideato dall’azienda teramana Ali d’Oro, Il giro del mondo in dieci coni. Racconti golosi di viaggi e avventure.

Il volume, edito dalla Duende Edizioni di Paolo Ruggieri e Paola Vagnozzi e curato dalla giornalista Antonella Gaita, racchiuderà dieci racconti firmati da giornalisti e scrittori: Umberto Braccili, Anja Cantagalli, Stefano Cianciotta, Elisabetta Di Carlo, Fabio Di Marco, Enzo Di Salvatore, Nadia Levato, Paola Luciani, Alessio Romano, Guido Spaini e con l’amichevole partecipazione dei ragazzi dell’Anffas.

Il ricavato dell’iniziativa, organizzata dall’azienda Ali d’Oro, produttrice di coni e cialde per gelato dal 1946, sarà interamente devoluto alla Fondazione Anffas Onlus di Teramo (Associazione nazionale famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale).

Il titolo dell’edizione di quest’anno richiama uno dei più celebri romanzi d’avventura, Il giro del mondo in ottanta giorni di Jules Verne, e vuole essere un invito a cimentarsi con il tema del viaggio.

A metà dicembre si terrà la prima presentazione ufficiale dell’antologia, moderata dal giornalista Rino Orsatti.

On line (www.alidoro.it) il racconto di Elisabetta Di Carlo: “Il giro del… gelato in 80 minuti”.

Elisabetta Di Carlo. Teramana, classe 1966, giornalista professionista. È cresciuta coltivando la passione per il giornalismo, si è formata collaborando con «il Centro» fin dalla nascita del quotidiano abruzzese, prima di passare alla redazione teramana di TeleAbruzzoRegionale. Per quasi un decennio corrispondente dell’Ansa da Teramo, è stata redattrice di cronaca per la redazione teramana de «Il Messaggero», quindi ha gestito l’ufficio stampa della Asl di Foligno e del Centro Multimediale di Terni, prima di tornare in Abruzzo quale co-fondatrice e caporedattrice del mensile «Il Cittadino». Ruolo, quello di caporedattrice, che ha mantenuto anche quando dall’esperienza del mensile è nato, per gemmazione, il quotidiano «La Città». Dopo dieci anni di giornalismo scritto, è tornata alla tv, lavorando prima per Teleponte, quindi per VeraTv. È coordinatrice e anima del sito certastampa.it. Ha avuto la soddisfazione di vincere il Premio Teramo per il racconto inedito (nella sezione dedicata a un autore abruzzese) e il Premio Polidoro per il giornalismo.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *